A partire da lunedì 16 marzo le lezioni dei bambini della scuola primaria di Santa Giusta sono state trasferite presso i locali dell'ANAP, in modo da consentire che sull'edificio di via Dante potessero essere realizzati significativi interventi migliorativi grazie ai finanziamenti regionali e ministeriali intercettati dal Comune di Santa Giusta.
A seguito di questo trasferimento, la gestione del traffico negli orari di entrata e uscita si è dimostrata problematica perché avveniva sulla principale arteria della cittadina, via Giovanni XXIII.

“L’Assessorato regionale al Lavoro, attraverso la riassegnazione di 9 milioni di Euro ai comuni con oltre 20.000 abitanti, ha permesso al Comune di Oristano di partecipare al bando – spiegano il Sindaco Guido Tendas e l’Assessore alla Programmazione Giuseppina Uda –. In questo modo le imprese di nuova costituzione, ma anche quelle esistenti localizzate nel Comune di Oristano, possono accedere ad aiuti rimborsabili per garantire lo sviluppo imprenditoriale, l’occupazione e l’innovazione organizzativa”.

L'appalto dei Centri di Aggregazione Sociale di Oristano è in scadenza e i Gruppi consiliari "Idee Rinnovabili" e "Udc" hanno presentato un'interpellanza per saperne di più sul destino di uno dei servizi più importanti del Comune.

Filo conduttore della visita sarda della Presidente Boldrini, da venerdì a domenica, sarà l’omaggio a tre donne che hanno onorato l’isola con il loro operato: Eleonora d’Arborea, Grazia Deledda e Maria Lai. Per rendere omaggio a queste tre donne, la Presidente Boldrini sabato sarà a Oristano e successivamente a Nuoro e Ulassai.

I Consiglieri Comunali, Giuseppe Puddu, Giuliano Uras e Roberto Pisanu, appartenenti al Gruppo Consiliare dell'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (UDC), unitamente ai colleghi Consiglieri Salvatore Ledda, Andrea Luztu, Mauro Solinas, Massimiliano Sanna, Tonino Falconi e Daniela Nurra, hanno presentato una mozione urgente che ha per titolo  "Salvaguardiamo l’alberatura della nostra città".

Il Consigliere Comunale Andrea Lutzu ha presentato una interpellanza urgente relativa alla preoccupante situazione venutasi a creare presso il porticciolo turistico di Torregrande, dopo che lo scorso 20 gennaio la società Marine Oristanesi S.r.l. ha pubblicato, nel proprio sito internet, l’avviso per l’affidamento della gestione del porticciolo turistico per il periodo 1 marzo 2015 - 29 febbraio 201. L’avviso riguarda in particolare l’appalto per l’affidamento del servizio di pulizia, sorveglianza, servizio di assistenza ormeggio, raccolta di rifiuti di bordo, manutenzione del verde presente nell’area portuale, nonché l’assistenza alle manutenzioni ordinarie e straordinarie delle strutture e dotazioni portuali.