“Abbiamo attivato tre linee di intervento per sostenere le famiglie che attraversano un grave stato di disagio economico – spiega il Sindaco Guido Tendas -. Un dato su tutti: i servizi sociali comunali seguono oltre 2400 persone, un numero, purtroppo, in costante crescita, anche in considerazione della lunga crisi economica. Un numero che impressiona se rapportato ai residenti che in città sono poco meno di 32 mila”.

Questo fine settimana Oristano avrà l’onore di ospitare la terza carica dello stato: l’On. Boldrini. Tralasciando le posizioni politiche della “PRESIDENTEssa”, dalla quali sono distante anni luce, trovo censurabile che l’illustre ospite si intrattenga esclusivamente con gli studenti del Liceo Classico “De Castro”. Mi sono chiesto: come mai incontrerà solo gli studenti del Liceo Classico De Castro? Non sarebbe stato meglio incontrare tutti gli alunni delle classi quarte e quinte della Provincia?

A partire da lunedì 16 marzo le lezioni dei bambini della scuola primaria di Santa Giusta sono state trasferite presso i locali dell'ANAP, in modo da consentire che sull'edificio di via Dante potessero essere realizzati significativi interventi migliorativi grazie ai finanziamenti regionali e ministeriali intercettati dal Comune di Santa Giusta.
A seguito di questo trasferimento, la gestione del traffico negli orari di entrata e uscita si è dimostrata problematica perché avveniva sulla principale arteria della cittadina, via Giovanni XXIII.

“L’Assessorato regionale al Lavoro, attraverso la riassegnazione di 9 milioni di Euro ai comuni con oltre 20.000 abitanti, ha permesso al Comune di Oristano di partecipare al bando – spiegano il Sindaco Guido Tendas e l’Assessore alla Programmazione Giuseppina Uda –. In questo modo le imprese di nuova costituzione, ma anche quelle esistenti localizzate nel Comune di Oristano, possono accedere ad aiuti rimborsabili per garantire lo sviluppo imprenditoriale, l’occupazione e l’innovazione organizzativa”.

L'appalto dei Centri di Aggregazione Sociale di Oristano è in scadenza e i Gruppi consiliari "Idee Rinnovabili" e "Udc" hanno presentato un'interpellanza per saperne di più sul destino di uno dei servizi più importanti del Comune.

Filo conduttore della visita sarda della Presidente Boldrini, da venerdì a domenica, sarà l’omaggio a tre donne che hanno onorato l’isola con il loro operato: Eleonora d’Arborea, Grazia Deledda e Maria Lai. Per rendere omaggio a queste tre donne, la Presidente Boldrini sabato sarà a Oristano e successivamente a Nuoro e Ulassai.