Con una lettera indirizzata al Sindaco Guido Tendas, al Presidente del Consiglio comunale Marco Cossu e al Segretario generale Luigi Mele, questa mattina Maria Lucia Mocci ha presentato le dimissioni da consigliere comunale. Il suo posto in Consiglio comunale sarà preso dal primo dei non eletti nella lista del PD Simone Spahiu. 

Il neo amministratore straordinario della Provincia di Oristano, Massimo Torrente, ha incontrato questa mattina il presidente uscente, Massimiliano de Seneen, un cordiale incontro che ha suggellato il passaggio di consegne tra i due amministratori. Torrente ha ringraziato l’ex presidente de Seneen, ultimo presidente eletto dai cittadini, per il lavoro svolto in questi cinque anni. Ringraziamenti estesi anche agli altri amministratori che lo hanno accompagnato nel corso di un mandato portato avanti in un momento storico difficile per la Provincia, al centro di un processo di riforma, peraltro ancora non attuato ma con servizi fondamentali da svolgere.

Massimo Torrente ha fatto il suo ingresso stamattina nella sede della Provincia di Oristano, in via Carboni. Nominato, nei giorni scorsi, dalla Giunta Regionale quale amministratore straordinario della Provincia, guiderà l’Ente sino al 31 dicembre 2015 e, comunque, sino all’approvazione della nuova legge di riforma del sistema degli enti locali in Sardegna.

Giovedì sera alle 21:00 Super Tv Oristano trasmetterà il dibattito televisivo tra il candidato Angelo Pinna (Santa Giusta Il nostro Futuro) e il candidato Antonello Figus (Santa Giusta Viva). Il dibattito sarà trasmesso in replica anche venerdì alle ore 13:00.
Assente il Candidato Jens Garau (“Uniti per Santa Giusta)

La nota stampa di Daniela Nurra: Stamattina ho rassegnato le dimissioni irrevocabili dall'incarico di coordinatrice territoriale dei Riformatori Sardi e ho lasciato, di conseguenza, anche il partito. Avevo accettato l’incarico in occasione dell’ultimo Congresso provinciale svolto lo scorso dicembre, nella speranza di poter fornire il mio modesto contributo per il rilancio del partito nell'Oristanese, dopo un periodo di silenzio nelle attività del coordinamento.

Questa mattina la Consigliera comunale Mariangela Massenti,  insieme ai colleghi Giampaolo Lilliu e Marco Piras, ha presentato la Mozione urgente sul processo di razionalizzazione delle Società partecipate del Comune di Oristano, che riguarda in particolar modo Ist.Ar, Scuola Civica di Musica, Consorzio Uno e IMC. Il mondo della cultura, scrive Massenti,  purtroppo risulta essere sempre più  solo ed isolato dal periodo di crisi socioeconomica che si sta vivendo. L'intenzione è quella di accendere il dibattito sulle partecipazioni del Comune di Oristano. Riteniamo utile e necessario portare in aula la discussione politica del futuro delle partecipate. Parallelamente all'iter della legge.Mozione urgente sul processo di razionalizzazione delle Società partecipate del Comune di Oristano.