La Redazione giornalistica di Super Tv Oristano si è riunita per discutere del grave atto compiuto dalla Regione Sardegna, in merito all’esclusione dai fondi regionali destinati alle televisioni che intendono realizzare progetti culturali durante l’anno 2016.

In tale contesto, preso atto della volontà dei soci dell’Associazione ASCULTA, titolare della Concessione ministeriale col marchio SUPER TV, di volere interrompere la programmazione dal 1 gennaio 2016 (cosa che è effettivamente avvenuta) in segno di protesta nei confronti del Consiglio regionale e nella speranza di sensibilizzare gli stessi consiglieri, affinchè rivedano la loro decisione e inseriscano nella Legge 3 del 2015 anche le Televisioni Comunitarie, la Redazione si rende disponibile alla ripresa della programmazione, in forma volontaria e gratuita.

Pertanto la programmazione di SUPER TV riprenderà regolarmente a partire da lunedì 11 gennaio.

In tale data riprenderanno sia il TG Oristanese (STV News) con frequenza giornaliera alle 13,30 e alle 20,00 (più le repliche nelle fasce orarie di massimo ascolto), sia gli approfondimenti giornalistici (Dentro la notizia).

La Redazione, lo staff tecnico e i soci fondatori ringraziano tutti coloro che con i loro messaggi hanno contribuito a rendere viva l’attenzione su un problema che rischia di cancellare un organo di informazione, diventato negli anni importante per la città di Oristano e la sua provincia.

I soci fondatori stanno comunque percorrendo tutte le strade legali (compreso un ricorso amministrativo) per cercare di riportare equità in un settore dove si vuol far prevalere la “legge del più forte”, dimenticando che la Costituzione garantisce parità di dignità a tutti i soggetti (piccoli o grandi che siano), proporzionalmente alla loro dimensione,  anche nel settore delle Comunicazioni, specie se si tratta di distribuire soldi pubblici.

 

La Redazione giornalistica di SUPER TV Oristano