Il 5 giugno 2013, ricorre il 201° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Quest'anno la ricorrenza è stata celebrata in modo estremamente sobrio, all'interno delle caserme, con la sola partecipazione dei militari in servizio ed in congedo.

Approvato all’unanimità dall’Assemblea il Bilancio di Esercizio 2014, che conferma condizioni stabili nel tempo di equilibrio economico finanziario tali da garantire l’operatività dell’Ente anche nei periodi di crisi
L’Assemblea Generale del Consorzio Industriale, presenti il Presidente Claudio Atzori, il Vice Presidente Marcello Caria ed il Sindaco di Oristano Guido Tendas, ha approvato nella riunione del 29 maggio il Bilancio di Esercizio al 31.12.2014, che chiude con un utile di esercizio di € 53.300,12, in linea con i risultati positivi costantemente raggiunti da diversi anni.

Ieri pomeriggio il Sindaco di Santa Giusta Angelo Pinna ha accolto il giuramento del Capitano e dei componenti della Compagnia Barracellare di Santa Giusta: nella stessa occasione è stato firmato il decreto di immissione in servizio della stessa compagnia.
Si tratta di un primo gruppo di 13 agenti, a breve sarà inserito anche un secondo gruppo e si arriverà a circa 30 barracelli. I compiti della Compagnia Barracellare comprendono un controllo del territorio dal punto di vista della prevenzione degli incendi, del randagismo, delle discariche abusive, una collaborazione coi Vigili Urbani in occasione della varie manifestazioni e altre necessità sempre legate alla tutela del territorio.

La macchina operativa ha funzionato secondo i tempi e nei modi previsti dall'Unità di crisi avviata a novembre. Ora stiamo facendo tutte le verifiche necessarie per capire se il paziente ha avuto qualche contatto dal momento in cui si sono manifestati i sintomi, cosa che lui ha categoricamente escluso sin dal primo momento". L'assessore della Sanità Luigi Arru da Sassari fa il punto della situazione sul caso del cooperante sardo di Emergency risultato positivo al contagio da Ebola e ricoverato da questa mattina alle 5 all'ospedale Spallanzani di Roma - come prevedono i protocolli nazionali - dopo essere arrivato a Pratica di Mare da Sassari mezz'ora prima.

Dopo la denuncia presentata il 9 maggio scorso da  Cristina PIPPIA ai Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra (PG), sono immediatamente scattate nella giurisdizione di questo
Comando le ricerche di  Gian Mario PIPPIA. In particolare sono state effettuate ricerche dai carabinieri e dai barracelli tra Bonarcado, Abbasanta, Oristano e Santu Lussurgiu. Le ricerche
sono state estese a tutte le forze dell’ordine dell’Isola. I carabinieri della Compagnia di Ghilarza, avvisati da quelli di Gubbio (PG), stanno ricostruendo gli spostamenti di Gian Mario PIPPIA, 57enne, apicoltore, dopo il suo allontanamento, nei primi giorni di maggio, dall’abitazione di un suo amico di Abbasanta dove era ospite da circa un mese.

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Marrubiu, hanno proceduto all'arresto in flagranza di reato di furto di C. E. classe 1959, pregiudicato da Orotelli. L'uomo è stato fermato in località "Funtana Figu" di Marrubiu, dai militari che stavano espletando un servizio per il controllo del territorio, perchè sorpreso nell'atto di perpetrare un furto all'interno della cava "PMC GRANULATI".

Sottocategorie