Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile diretta dal Vice Questore Aggiunto, Dott. MONGIOVÌ, nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio,ha denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione 5 cittadini di etnia Romena.

I cinque: M. E.S, di anni 27, B. K., di anni 26, I. B., di anni 23, E. B., di anni 29 e A.N. B. di anni 25, tutti domiciliati in Oristano. Gli Agenti della Squadra Mobile, nel corso di diverse perquisizioni domiciliari, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro numerosi monili in oro, attrezzi vari ebiancheria nell’imballaggio originale e circa 700 Euro di dubbia provenienza.