3 ed il 4 maggio 2015 a Putzu idu - Mandriola si svolgeranno due manifestazioni autorizzate contro la nuova ordinanza comunale del 14 aprile 2015 che dispone la chiusura della viabilità sul lungomare che collega le due frazioni del territorio comunale di San Vero Milis (OR).

 

Le manifestazioni sono state organizzate dai cittadini sanveresi in disaccordo della scelta presa dall'Amministrazione, e non concordata e condivisa con la popolazione, di chiudere una strada di vitale importanza nella vita quotidiana dei residenti nelle borgate marine e nella fruizione turistica dei luoghi. Già lo scorso anno la temporanea chiusura ha dimostrato un impoverimento del flusso turistico, con conseguente danno economico locale e un sostanziale aumento della disoccupazione, per la perdita dei posti di lavoro impiegati nei chioschi, nei servizi di parcheggio e in diversi servizi al turismo che hanno preferito chiudere le loro attività dato questo disagio. L'appuntamento è per il 3 maggio 2015 alle ore 15.00 in piazza Zinnigas (di fronte al locale Stella del Mare a Putzu Idu), per un corteo pacifico in direzione Mandriola, deciso nel sostenere le proprie motivazione e che si fermerà alla fine del lungomare, all'altezza dei servizi pubblici, per culminare in un dibattito dei cittadini, liberi di salire sul palco e di dire la propria opinione sulla questione. Il 4 maggio 2015 si replicherà alle 8.00 del mattino, con un doppio sit in: uno all'inizio del lungomare in Putzu idu (piazza Zinnigas) e uno alla fine del lungomare in Mandriola (servizi pubblici), per ribadire il dissenso alla chiusura di un strada che unisce agevolmente le borgate marine abitate durante tutto l'anno e che, invece, da chiusa non permetterà neanche un funzionale e capillare servizio pubblico di soccorso e di trasporto da/per la Marina e i maggiori centri abitati.