Nella mattinata odierna, intorno alle ore 01.50 circa, in Terralba, via Sa Ussedda, ignoti hanno posizionato un ordigno rudimentale, verosimilmente una bomba carta, nell'ingresso dell'abitazione di un pensionato. L'ordigno è esploso recando danni agli infissi dell'abitazione, in particolare mandando in frantumi il vetro della finestra della camera da letto sita al pian terreno, nonché il portone di ingresso del locale magazzino sito al piano seminterrato. Non ci sono stati feriti e la vittima, che convive con la moglie ed una figlia 40enne, non ha esternato sospetti su alcuno e non ha saputo fornire elementi utili alle indagini.

L'uomo e i suoi familiari non sono neanche impegnati in incarichi pubblici, tali da esporli a eventuali ritorsioni. Sono intervenuti i Carabinieri di Terralba e quelli del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Oristano, coordinati sul posto dal Cap. Mariano LAI, che hanno raccolto le testimonianze ed eseguito i rilievi tecnici di rito.
Sono in corso le indagini per addivenire all'identificazione degli autori, individuare il movente e sui fatti verrà inviato un dettagliato rapporto alla Procura della Repubblica di Oristano